Tanti sono i motivi per fermarsi qualche giorno ad Abbadia San Salvatore durante la vostra vacanza sul Monte Amiata e tante sono le occasioni che offre, per tornarci.

Cosa vedere

Abbazia di San Salvatore cosa vedere

L’Abbazia

La storia del paese è rappresentata dall’antica Abbazia (vedi foto) risalente all’anno 1035, che è sicuramente una delle attrazioni principali per il turista. L’Abbazia, situata al centro del paese, è stata per tanto tempo il fulcro di un grande potere esercitato dai monaci sul territorio.
Il centro storico del paese, quello che i Badenghi chiamano semplicemente “paese vecchio” si è sviluppato intorno alle numerose chiese presenti e mantiene ancora oggi molte delle caratteristiche originali.

Resti della Miniera di mercurio

La miniera ed il suo museo

Parte della popolarità, Abbadia la deve all’avere ospitato per tanti anni, una delle miniere di mercurio più produttive del mondo, i cui resti sono ancora visibili salendo verso la vetta del Monte Amiata, appena fuori dal paese. L’attività mineraria svolta fino alla metà degli anni ’70, può oggi essere riscoperta nel museo minerario presente in paese, meta ogni anno di turisti e studenti.

Clima e natura

Il clima e la natura

Si trova ad una altitudine di 829 metri sul livello del mare e questo fa si che in estate la temperatura non salga mai a valori insopportabili e in inverno, anche se pungente, non sia mai resa insopportabile dall’umidità tipica delle quote più basse.

L’estrema vicinanza del centro con i boschi del monte Amiata, è ideale per chi vuole fare tappa in paese e cimentarsi in escursioni estive ed invernali sui numerosi percorsi presenti nel territorio. Inoltre in inverno il Monte Amiata è anche stazione sciistica attrezzata in cui è possibile praticare sia lo sci da discesa che lo sci di fondo, oltre alle passeggiate sulla neve con le ciaspole.

Fiaccola di Natale

Le “fiaccole”

Abbadia ha da poco acquisito il nome di “Città delle fiaccole“, per la splendida tradizionale fiaccolata che si svolge alla vigilia di Natale e che vede l’intero borgo riempito di enormi cataste di legna accese. Una tradizione che da sempre richiama migliaia di visitatori e turisti da tutta Italia.

Prodotti tipici nelle feste di Abbadia

La festa medievale la festa d’autunno, prodotti tipici 

Da non perdere anche la festa medievale che si svolge nel mese di Luglio e la festa di autunno o festa della castagna che ogni anno, nel mese di Ottobre, omaggia i frutti della natura che per anni hanno sfamato i nostri avi.

Oltre alle castagne, tra i prodotti tipici di questo borgo, ricordiamo la pera picciòla. chiamata così per la sua piccola dimensione. Di recente è stata inserita nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali della Toscana. Si tratta di un frutto piuttosto raro, non molto dolce, dalla polpa granellosa, che in passato costituì una importante fonte di sostentamento, insieme alla castagna.

E qui non trovi solo storia e natura ma anche ottimi ristoranti dove gustare i migliori prodotti tipici toscani e locali, tra cui la famosa zuppa di funghi in crosta di pane e la ricciolina, un dolce tipico di Abbadia San Salvatore a base di mandorle tritate e cioccolato.

Come si arriva ad Abbadia San Salvatore

Si arriva da SUD percorrendo la strada statale Cassia da Roma, da Nord percorrendo sempre la cassia da Siena, oppure dal versante OVEST del Monte Amiata, passando Grosseto o sempre da Siena, passando attraverso i meravigliosi boschi che circondano il paese.

Cinema, teatri e musei

Punti di interesse

  • Abbazia di San Salvatore
  • Chiesa della Madonna dei Remedi
  • Chiesa della Madonna del Castagno
  • Chiesa di San Leonardo
  • Chiesa di Santa Croce
  • Chiesa di Santa Maria dell’Ermeta
  • Croce del Monte Amiata

Consigli della redazione

Se venite ad Abbadia non dimenticate di vistare il negozio di “Marcellina” un negozio di altri tempi, ormai famoso nel mondo, dove trovate di tutto, dall’ottimo formaggio  al buon vino, ad un paio di pattini dei primi del ‘900. Provare per credere…

Ottimi anche gli alberghi, hotel e agriturismo dove trascorrere una vacanza serena; puoi trovarli tutti sulla nostra pagina delle “strutture ricettive“.
Ti aspettiamo ad Abbadia San Salvatore !

Siti istituzionali e di interesse turistico

Vuoi conoscere le opinioni dei turisti su Abbadia San Salvatore? Visita la pagina di TripAdvisor.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...