Castel del Piano è uno splendido borgo in provincia di Grosseto situato sul versante occidentale del Monte Amiata e conta circa 4800 abitanti. Il suo clima mite favorisce la coltivazione di uva e olive di ottima qualità così da meritarsi l’appellativo di città del vino e città dell’olio. Assoluatamente da menzionare i meravigliosi boschi di castagno che sovrastano il paese e che in autunno producono le migliori castagne dell’Amiata, vendute in tutta Italia.

Castel del Piano, cosa vedere

Quando si arriva in questo splendido borgo, la sensazione che si riceve è quella di aver raggiunto un paese dove fermarsi per molto tempo, tranquillo, soleggiato, vicino ai castagneti dell’Amiata, vicino ai castelli Aldobrandeschi e con molte attrazioni da visitare. Ricco di chiese e palazzi nobiliari storici, riportiamo un elenco delle bellezze assolutamente da non perdere durante il vostro soggiorno:

  • Chiesa di San Leonardo
  • Chiesa dei Santi Niccolò e Lucia
  • Pieve di Santa Lucia
  • Chiesa della Madonna delle Grazie
  • Chiesa di San Giuseppe
  • Chiesa di Santa Lucia
  • Convento delle Minime del Sacro Cuore, costruito nel XVI secolo come ospedale
  • Palazzo Nerucci, risalente al 1564
  • Palazzo Cerboni
  • Palazzo Monaci
  • Palazzo Venturini
  • Palazzo Pretorio
  • Mura, risalenti al XII secolo
  • Musero della vite e del vino

Tradizioni e Folclore

Il tradizionale Palio si svolge tutti gli anni il giorno 8 settembre e si hanno notizie sull’esistenza della gara solo a partire dagli anni intorno al 1770. Quattro sono le contrade che si contendono la vittoria nella corsa: Borgo, Monumento, Poggio, Storte. Il Palio si corre nella piazza più famosa di Castel Del Piano, Piazza Garibaldi, ed è preceduto da un corteo storico a rappresentare gli avvenimenti che hanno portato alla nascita della famosa corsa.

Nel 1807 fu fondato il “Corpo Filarmonico Gioacchino Rossini”, che ad oggi conta numerosi premi e riconoscimenti.
Tra le persone legate a questo paese ricordiamo lo storico annunciatore Rai Piero Bernacchi, i pittori Giacinto Fiore e Francesco Masini, Il fondatore dell’omonimo azienda dolciaria Corrado Corsini.

Per maggiori informazioni sulla storia di questo borgo amiatino, consulta la pagina su WikiPedia.

Scopri dove dormire a Castel del Piano.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...